Organigramma

Utilizziamo i cookies per migliorare l'esperienza d'uso del nostro sito web. Continuando la navigazione accetti la nostra informativa sui cookies. Per saperne di piu'

Ok
Il presente sito web utilizza cookie tecnici per garantire il corretto funzionamento delle procedure e migliorare l'esperienza di uso delle applicazioni online. Il presente documento fornisce informazioni sull'uso dei cookie e di tecnologie similari, su come sono utilizzati dal sito e su come gestirli.

Definizioni
I cookie sono piccoli file di testo che i siti visitati dagli utenti inviano ai loro terminali, ove vengono memorizzati per essere poi ritrasmessi agli stessi siti alla visita successiva. I cookie delle c.d. "terze parti" vengono, invece, impostati da un sito web diverso da quello che l'utente sta visitando. Questo perché su ogni sito possono essere presenti elementi (immagini, mappe, suoni, specifici link a pagine web di altri domini, ecc.) che risiedono su server diversi da quello del sito visitato.

Tipologie di cookie
In base alle caratteristiche e all'utilizzo dei cookie si possono distinguere diverse categorie:
- Cookie tecnici. I cookie tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di "effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio" (cfr. art. 122, comma 1, del Codice).Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web. Possono essere suddivisi in cookie di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web; cookie analytics, assimilati ai cookie tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookie di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati al fine di migliorare il servizio reso allo stesso. Per l'installazione di tali cookie non è richiesto il preventivo consenso degli utenti, mentre resta fermo l'obbligo di dare l'informativa ai sensi dell'art. 13 del Codice, che il gestore del sito, qualora utilizzi soltanto tali dispositivi, potrà fornire con le modalità che ritiene più idonee.
- Cookie di profilazione. I cookie di profilazione sono volti a creare profili relativi all'utente e vengono utilizzati al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dallo stesso nell'ambito della navigazione in rete. In ragione della particolare invasività che tali dispositivi possono avere nell'ambito della sfera privata degli utenti, la normativa europea e italiana prevede che l'utente debba essere adeguatamente informato sull'uso degli stessi ed esprimere così il proprio valido consenso. Ad essi si riferisce l'art. 122 del Codice laddove prevede che "l'archiviazione delle informazioni nell'apparecchio terminale di un contraente o di un utente o l'accesso a informazioni già archiviate sono consentiti unicamente a condizione che il contraente o l'utente abbia espresso il proprio consenso dopo essere stato informato con le modalità semplificate di cui all'articolo 13, comma 3" (art. 122, comma 1, del Codice). Il presente sito non utilizza cookie di profilazione.

oivProvvedimento di accreditamento


Catalogo delle attività formative


Corsi di formazione

  • Master in Manager nelle amministrazioni pubbliche: misurazione e valutazione delle perfomance (inizio/fine corso: 05/09/2019 - 18/07/2020); coordinatore prof. Rosario Santucci
  • Gli strumenti di misurazione della performance di istituzioni pubbliche e private (inizio/fine corso: 15/10/2019 - 15/12/2019), coordinatore prof. Guido Migliaccio
  • Master in Management sanitario e governo clinico (inizio/fine corso03/05/2019 - 03/05/2020), coordinatore prof. Arturo Capasso
  • Corso di formazione e aggiornamento per i componenti degli organismi indipendenti di valutazione OIV (inizio/fine corso11/09/2019 - 18/12/2019), coordinatore prof. Arturo Capasso
  • Programmazione strategica e  cambiamento organizzativo nella p.a. (inizio corso: gennaio 2020), coordinatrice prof.ssa Gilda Antonelli
  • La contabilità generale ed analitica: strumenti per la valutazione dell'efficienza delle aziende pubbliche e private (inizio/fine corso: 01/10/2019 - 01/12/2019), coordinatore prof. Guido Migliaccio

appuntoBACHECA AVVISI


BANDI, CONCORSI, SELEZIONI per informazioni sull'accesso ai percorsi formativi

Il percorso formativo DIRITTO ED ECONOMIA si avvale della vocazione interdisciplinare del Dipartimento. Immatricolandosi al Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza e optando, al momento dell'iscrizione al terzo anno, per il percorso DIRITTO ED ECONOMIA, è possibile maturare, oltre ai crediti formativi universitari (cfu) necessari per ottenere la laurea magistrale in Giurisprudenza (classe LMG/01), un numero di cfu sufficiente per accedere direttamente all’ultimo anno del Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management (curriculum in Economia e Management delle imprese - classe LM/77), attivo nello stesso Dipartimento.

Ottenuta la laurea magistrale in Giurisprudenza (5 anni), con un anno aggiuntivo (5+1), si consegue una seconda laurea magistrale in Economia e Managementstudents


COME CONSEGUIRE IN 6 ANNI (5+1) DUE LAUREE MAGISTRALI: GIURISPRUDENZA + ECONOMIA E MANAGEMENT

1) Iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza dell'Università degli Studi del Sannio (*)

2) Frequentare i corsi e sostenere gli esami di profitto del percorso triennale comune (**)

3) Al momento dell’iscrizione al terzo anno di corso, optare per il percorso DIRITTO ED ECONOMIA e frequentare l'insegnamento di Lingua inglese per la comunicazione economica (al posto di Lingua inglese per la comunicazione giuridica avanzata)

4) Frequentare i corsi e sostenere gli esami di profitto del biennio DIRITTO ED ECONOMIA, tra i quali:

  • Economia aziendale
  • Scienza delle finanze
  • Metodi matematici per l’economia e la finanza
  • due insegnamenti a scelta, dei quali, necessariamente, uno in ambito disciplinare aziendale (SECS-P/07 e SECS-P/08) e uno in ambito disciplinare statistico-matematico (SECS-S/01, SECS-S/04 e MAT/06)

5) laureaAl termine del ciclo unico di studi quinquennale, conseguire la Laurea Magistrale in Giurisprudenzastudents 01

6) Iscriversi al Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management del Dipartimento DEMM, scegliendo il curriculum in Economia e Management delle Imprese e ottenendo il riconoscimento automatico dei crediti formativi universitari sufficienti per iscriversi direttamente all’ultimo anno di corso


Consulta la DELIBERA DEL CONSIGLIO DI DIPARTIMENTO del 29 maggio 2018 che consente il riconoscimento automatico di crediti formativi universitari ai laureati in Giurisprudenza del Dipartimento DEMM che si iscrivono al CdLM in Economia e Management del medesimo Dipartimento.


 

7) Sostenere i seguenti esami:

  • Programmazione e controllo
  • Economia delle imprese e dei mercati
  • Matematica applicata
  • Analisi multivariata dei dati (***)
  • un esame a scelta tra Corporate Governance e Management e marketing internazionale
  • un esame a scelta tra Economia e politiche del territorio, Geografia del commercio internazionale e Sociologia della innovazione e della conoscenza
  • un esame a scelta tra Marketing strategico e Organizzazione e gestione delle risorse umane
  • un esame a scelta tra Corporate Strategy e Management della conoscenza e dell’innovazione
  • un esame a scelta tra Economia e politica dei mercati monetari e finanziari e Storia dell’impresa

8) Svolgere il tirocinio formativo o frequentare un corso sostitutivo di tirocinio organizzato dal Dipartimento DEMM in collaborazione con l’Ateneo (per 3 cfu)

9) laureaConseguire la Laurea Magistrale in Economia e Management

Diritto Economiastudents 02


(*) All'atto dell'immatricolazione al Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza non va indicato alcun percorso, poiché la scelta del percorso (DIRITTO ED ECONOMIA, DIRITTO IN AZIONE, STUDI EUROPEI E INTERNAZIONALI) si effettua successivamente

(**) Gli insegnamenti del triennio sono comuni a tutti gli studenti, fatta eccezione per il secondo insegnamento di lingua straniera: per gli studenti che scelgono i percorsi DIRITTO IN AZIONE e STUDI EUROPEI E INTERNAZIONALI è previsto l'insegnamento di Lingua inglese per la comunicazione giuridica avanzata; per gli studenti che scelgono il percorso DIRITTO ED ECONOMIA è previsto l'insegnamento di Lingua inglese per la comunicazione economica

(***) È previsto il riconoscimento dell’esame di Analisi multivariata dei dati, allorché, durante il ciclo di studi in Giurisprudenza, lo studente abbia sostenuto l’esame a scelta di Analisi dei dati e maturato i 3 cfu per" altre attività” attraverso la partecipazione a seminari inerenti il settore SECS/S-01

L'orientamento in itinere rappresenta un'attività di eccellenza del Dipartimento e mira a supportare gli studenti durante l'intero percorso formativo.

La Responsabile del Dipartimento per le attività di orientamento è la prof.ssa Katia Fiorenza

Esplora, di seguito, le più importanti iniziative di orientamento in itinere e i principali servizi offerti dai vari Corsi di Studio


Welcome Day

WdaysGiornata di benvenuto e accoglienza alle matricole, orientamento, conoscenza e informazioni, con la partecipazione, tra gli altri, dei Presidenti dei Corsi di Studio, del Delegato alle attività di orientamento, del Delegato ai rapporti internazionali, dei Referenti per le attività di counseling, del Manager didattico e dei Rappresentanti degli studenti e delle associazioni universitarie.

Edizione 2019


Sportello Digitale

Account e-mail dedicati alle attività di orientamento in itinere per favorire i contatti tra docenti e studenti.


Servizio di Counseling

Active listening e problem solving attraverso incontri settimanali tra studenti e docenti tutor al fine di individuare strategie idonee ad affrontare disagi personali e criticità durante l'esperienza universitaria; rinforzare le capacità autonome dello studente in difficoltà per evitare il rallentamento o l’abbandono del corso di studi; creare uno spazio di confronto e di riflessione.


Tutorato didattico integrativo

Attività finalizzata a supportare gli studenti durante l’intero percorso formativo. È svolta da docenti e/o studenti di lauree magistrali, sulla base di incontri settimanali.


Contatti diretti, interviste esplorativo-motivazionali e riunioni con gli studenti

I Presidenti e i docenti dei CdS contattano e/o incontrano periodicamente gli studenti e i loro rappresentanti in seno ai Consigli di CdS e alla Commissione Paritetica Docenti-Studenti al fine di individuare le difficoltà riscontrate durante il percorso universitario e offrire azioni correttive e di supporto.


Progetto Virgilio e attività di tutorship personalizzata

Docenti e studenti tutor svolgono attività di orientamento, assistenza e supporto agli studenti iscritti al primo anno di corso. 

Scopri il Progetto Virgilio organizzato dall'area giuridica del Dipartimento nell'anno accademico in corso.help you


Questionari di ricognizione

Somministrazione di questionari agli studenti al fine di esplorare le principali difficoltà nell’apprendimento incontrate durante il ciclo di studi, con particolare riguardo al primo anno i corso.


Precorsi e insegnamenti di lingua straniera

Ciascun anno accademico, il Centro Linguistico di Ateneo (CLAUSoffre attività formative finalizzate a colmare le lacune di base degli studenti che si accingono a frequentare insegnamenti di lingua straniera.

Iscrizione al Placement Test per i corsi di lingua inglese.

Clicca qui per informazioni generali sui livelli di conoscenza linguistica conseguibili attraverso gli insegnamenti di lingua straniera erogati dal Dipartimento.


Precorsi di matematica

Corsi per gli studenti che, al test di ingresso CISIA, non raggiungono la soglia minima in competenze matematiche prevista dal regolamento didattico. I corsi vengono avviati prima del corso curriculare e terminano in tempo utile al recupero degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).


Orient@mente

Giornate di accoglienza, confronto e orientamento per esplorare i diversi percorsi in cui si articola l’offerta formativa e i programmi di mobilità internazionale, nonché per presentare statistiche sull’occupazione e sul livello di soddisfazione dei laureati.


Seminari e convegni

Illustri studiosi e professionisti, provenienti dall’Italia e dall’estero, sono invitati dal Dipartimento a presentare le loro ricerche e a discutere temi di attualità.

seminars

ELENCO SEMINARI E CONVEGNI


Recupero degli studenti fuori corso o in ritardo con gli esami

Iniziativa rivolta agli studenti fuori corso o comunque in ritardo con il sostenimento degli esami di profitto, che hanno riscontrato significative e reiterate difficoltà durante i propri studi. Attraverso un servizio di monitoraggio e ri-orientamento, i Corsi di Studio incontrano gli studenti interessati e analizzano in forma individuale e riservata il percorso formativo intrapreso, individuando possibili strategie di intervento e azioni correttive.


Verifiche intermedie dell'apprendimento, sessioni straordinarie...

Previsione di verifiche intermedie dell'apprendimento per agevolare il sostenimento degli esami finali di profitto e di sessioni ulteriori rispetto a quelle ordinarie, attivate al fine di agevolare il sostenimento e il recupero degli esami di profitto.


...e speciali modalità di organizzazione degli esami integrativi

Speciali modalità di organizzazione degli esami integrativi (c.d. integrazioni), con un indirizzo e-mail dedicato, programmi di studio personalizzati e apposite commissioni e sessioni di esami, sotto la supervisione di un Gruppo di Coordinamento.

tirocini curriculari


Tirocini formativi curriculari

Esperienze formative "sul campo", a diretto contatto con il mondo del lavoro, svolte dagli studenti iscritti ai Corsi di Laurea del Dipartimento.

Per saperne di più, visita la pagina dedicata ai tirocini formativi in itinere


Calendario didattico

Organizzazione delle lezioni (concentrate in alcuni giorni della settimana con continuità tra i vari corsi di insegnamento), degli esami finali di profitto, delle prove intermedie, delle sedute di laurea, degli eventi e di tutte le altre principali attività del Dipartimento.

Vedi il Calendario delle attività dei Corsi di Studio dell'area giuridica e dell'area economica e statistica


Social

Diffusione sui social media delle attività dei Corsi di Studio dell'area giuridica e dell'area economica e statistica


US&DEMM

Serata-evento di musica e solidarietà, organizzata con le associazioni universitarie. Durante l’esibizione di band musicali composte da docenti e studenti sono raccolti fondi destinati ad associazioni benefiche e ONLUS. 


PIANO DI ORIENTAMENTO RESOCONTO DELLE ATTIVITÀ
a.a. 2019/2020 a.a. 2018/2019
a.a. 2018/2019
a.a. 2017/2018

tirocini uscita

I tirocini extracurriculari (in uscita), sono finalizzati ad agevolare le scelte professionali e l'occupabilità dei giovani nel percorso di transizione tra università e lavoro, attraverso una formazione post-laurea destinata ai laureati da non più di 12 mesi (cui è riconosciuta un'indennità mensile non inferiore a € 500).

Le attività di tirocinio extracurriculare possono essere svolte sia presso soggetti convenzionati con l’Ateneo sia presso soggetti appositamente individuati in base agli specifici profili che ne fanno richiesta.


Clicca qui per informazioni sulle modalità di svolgimento dei tirocini, per visualizzare la Banca Dati degli enti, delle aziende e degli studi professionali convenzionati con l’Ateneo e per scaricare la modulistica utile all’attivazione del tirocinio

tirocini extracurriculari

Il Delegato di Dipartimento per le attività di tirocinio e placement è la prof.ssa Concetta Nazzaro

PIANO PROGRAMMATICO
ANALISI RISULTATI E PROPOSTE MIGLIORATIVE

tirocini in itinere

L’attività di tirocinio curriculare rappresenta un elemento caratterizzante dell’offerta formativa, consentendo una prima applicazione delle conoscenze acquisite e lo sviluppo di competenze specifiche, attraverso un confronto costante tra università e mondo del lavoro (imprese, enti pubblici e privati, studi professionali).


AREA ECONOMICA E STATISTICA

Gli studenti iscritti ai Corsi di Studio dell’area economica e statistica possono svolgere un tirocinio curriculare di 150 ore, optando per la formula 3 cfu curriculari (obbligatori) + 3 cfu curriculari (non obbligatori), che consente di acquisire un bonus di un punto sul voto finale di laurea.

L’attività di tirocinio può essere svolta anche mediante “Corsi Professionalizzanti - Sostitutivi di tirocinio” (CPSt)

CPSt attivati dall’a.a. 2014-2015 all’a.a. 2018-2019:

  • Io merito un’opportunità
  • Premio marketing
  • Introduzione alla contabilità cibernetica (sospeso solo nell’a.a. 2016-2017)
  • Risk Management
  • Analisi dei flussi turistici (attivato a partire dall’a.a. 2017-2018)

AREA GIURIDICA

Per il Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza i tirocini non sono obbligatori, ma consigliati.

A tal fine, sono attive specifiche convenzioni con soggetti di rilievo in ambito giuridico, anche a livello nazionale, utili allo svolgimento di periodi di tirocinio formativo.

Per saperne di più, visita la pagina del sito di Giurisprudenza dedicata alle attività di formazione all'esterno e placement


Clicca qui per informazioni sulle modalità di svolgimento dei tirocini, per visualizzare la Banca Dati degli enti, delle aziende e degli studi professionali convenzionati con l’Ateneo e per scaricare la modulistica utile all’attivazione del tirocinio.

tirocini extracurriculari

Il Delegato di Dipartimento per le attività di tirocinio e placement è la prof.ssa Concetta Nazzaro

PIANO PROGRAMMATICO
ANALISI RISULTATI E PROPOSTE MIGLIORATIVE

Contatti

 

segreteria.sea@unisannio.it (Economia e Statistica)

sad.giurisprudenza@unisannio.it (Giurisprudenza)

info@demmunisannio.it (Info Navigazione Sito)

DIPARTIMENTO DEMM

Palazzo de Simone - 82100 Benevento
Dove Siamo
P.IVA e C.F. 01114010620
Codice Univoco Fatturazione Elettronica: J2C9B4